Mi mancherà l'emozione "da brivido sulla schiena" di sapere Buffa nascosto dentro al bagagliaio dell'auto o del vedere Buffa che viene fatto smontare 400 metri prima per farsela a piedi o di sapere Buffa che si fa "caricar su" da un camionista Moldavo pur di attraversarla, ma l'Europa vince e sono felice di sapere che da oggi la frontiera tra Italia e Slovenia non c'è più.

So che sarà più facile andare a trovare mio fratello e di conseguenza andare a mangiare "dai Serbi" ma so anche che andare da Mahnic non sarà più un'esclusiva (se mai lo è stata). So della bella iniziativa di domani (bravi fioi!!) e voglio festeggiare anch'io nel mio piccolo questo giorno: a noi, a voi e alla storia. Questa pastacrema è del popolo.


Avete presente Isabelle Dinoire? In caso di risposta negativa, un aiuto lo trovate qui. L'altro giorno è riapparsa in una conferenza stampa per tranquillizzare il mondo sul fatto che la convalescenza post-trapianto stesse procedendo per il meglio e che non c'era stato ancora alcun tipo di rigetto. In quell'occasione il commentatore televisivo aveva ricordato con dovizia di particolari il motivo per il quale questa povera crista si era ritrovata ad essere, suo malgrado, la pioniera dei trapianti di faccia nel Mondo.

(Per farla breve, il volto le è stato sfigurato dal suo cane che l'aveva morsa ed aveva continuato a farlo nel tentativo di svegliarla dal sonno profondo in cui era caduta dopo un tentativo di suicidio).

Ieri vedo in tivù un servizio su un tizio in carrozzina che ha salvato la vita ad una ragazza che si era buttata dal 6° piano di un condominio e la cui caduta è stata attutita proprio dal "provvidenziale" intervento dell'uomo.

Lasciamo stare il cane che povero non capisce un cazzo e magari fa anche tenerezza.. ma uno, nell'anno del Signore 2007, non avrà tutto il suo sacrosanto diritto a suicidarsi senza che gli si rompano le palle?

Glieli paga il tizio in carrozzina i debiti a quella tipa? O l'aiuta a studiare per recuperare una pagella disastrosa? O a riconquistare l'amore perduto? O a guarire dall'AIDS? Ma mi si faccia il piacere. Si può stare peggio di uno che si vuole suicidare? Vallo a chiedere alla tizia con la faccia di un'altra..

Ma mi raccomando, non rompere i coglioni al prossimo: evita le fughe di gas in appartamento, la metropolitana di Milano nell'ora di punta e la linea ferroviaria Torino-Trieste negli orari dei pendolari, che se qualcuno anche in questi casi ti salva la vita... sappi che sarà per poco!! (ma forse è proprio questa la garanzia che stai cercando).


Stasera la mia collega Valentina mettendosi la giacca mi ha salutato "a domani, Mattia!". Io con un sorriso a 32 denti la guardavo negli occhi senza dire niente. "Beh? Che c'hai?".

"Stavo solo notando che questa è stata l'ultima volta in cui me l'hai potuto dire".


Così. in un attimo. Il uichend londinese tanto desiderato, atteso e voluto se n'è andato e non tornerà; come il giovane amore tra Lauren Manaudou e Luca Marin.

Porto a casa, in ordine sparso: freddo e vento nelle ossa, una dolce ospitalità, la consapevolezza che la Sassy imbriaca fa più ridere di Boldi & De Sica, una sfida a calcetto The Gram Negativi Vs. 2 Francesi de merda da futura memoria, la consapevolezza che in Francia si usa il "gancio" a calcetto e che contro questa pratica c'è ben poco da far, una paio di pantaloni "skinny", una pigna colossale figlia del motto BOIA CHI MANGIA, l'ufficializzazione che l'autobus che porta a Jesolo è più confortevole di un volo Ryanair, lo splendido ricordo dell'hostess che ha contribuito a farmi rivivere questo episodio...



Non riesco a rimuovere dalla mia testa le immagini di questo fine settimana. Mi riesce impossibile distogliere il pensiero dalla serata di sabato. E' per me estremamente difficile non ricordare i FIOI, garanzia di divertimento e di imprese da "futura memoria". Sono le sensazioni positive di un desiderio da tanto espresso che finalmente diventa realtà nel migliore dei modi. Sensazioni e brividi che custodirò gelosamente e che condividerò in questo luogo attraverso due parole: