Il codice PIN, il codice PUK, il codice titolare, il PNR, la password della mail, il codice della banca, la password di Facebook, il codice d'accesso in ufficio, la password del telefono, la Millemiglia, la Cartafreccia, il CAP, la password di Skype, il telefono di casa dei tuoi, il codice del bancomat e quello della carta di credito, il codice fiscale, il tuo numero di telefono...

...o stiamo riponendo un po' troppa fiducia in noi stessi o lo fanno solo per farci sentire rincoglioniti.